Harley Benton EAX-500TL Black

Per la prima volta ho comprato una chitarra su internet.

Harley Benton EAX-500TL Black

E' la prima volta che compro una chitarra su internet. Sono rimasto decisamente soddisfatto.


Ho sempre suonato chitarre elettriche. Quando avevo i miei gruppi con cui suonare, cambiavo chitarra più o meno una volta ogni due anni.

Adesso ho ripreso ad andare a lezione, ho una buona strumentazione e vorrei registrare qualche pezzo da pubblicare su YouTube o altri social. Mia figlia ha iniziato da poco ad andare a lezione di canto e così ho pensato di comprare una chitarra acustica per provare a suonare qualcosa insieme a lei. Lei ha sei anni, quindi l'obiettivo è solo quello di divertirci un po' insieme.

Dato che non ho grandi pretese per questo tipo di chitarra, ho pensato a cercare un usato. Effettivamente ho anche trovato un articolo interessante vicino a casa, ho contattato il venditore e avevo fissato un appuntamento per provare lo strumento. Poi ho cambiato idea. Non ero molto soddisfatto del prezzo proposto e così ho continuato a cercare su internet.

L'ultima volta che sono andato in un negozio vicino a casa mia per cambiare le corde, avevo provato a dare un'occhiata veloce alle chitarra acustiche esposte. Tutte molto belle ma anche in questo caso erano troppo costose per le mie necessità.

Thomann.de

Il sito che ho visitato maggiormente è stato Thomann.de. Ho sentito parlare abbastanza bene delle chitarre Harley Benton e così ho iniziato a cercare su YouTube qualche video per cercare di capire la qualità degli strumenti. I prezzi di questi articoli sono molto interessanti ma il dubbio principale è che quando si spende poco si rischia di comprare strumenti che magari risultano di pessima qualità. Il video in questo caso serve per dare un'idea generale, perchè se suona un professionista con un super impianto di registrazione secondo me potrebbe riuscire a tirare fuori suoni spettacolari anche da un pezzo di legno con qualche corda inchiodata a caso.

Ho provato a leggere le recensioni. Sono consapevole del fatto che una recensione in rete non ha un valore assoluto ma ho provato a confrontare questi commenti con i video su YouTube e ho tirato le seguenti conclusioni:

  • Il modello più economico suonava molto bene, ho trovato qualche commento negativo solo per la parte del pickup.
  • I modelli che costavano poco più di 100 euro sembravano tutti decisamente buoni. I commenti indicavano tutti più o meno che era un ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Ho deciso di comprare il modello da 150 euro per aver un migliore margine di sicurezza per quanto riguarda la qualità in generale.

Ordine

Effettivamente c'è stato qualche problema con l'ordine: dopo aver eseguito il pagamento con la carta ricaricabile, non ho ricevuto nessuna mail di conferma e non ho trovato l'addebito sulla carta. Ho aspettato qualche giorno poi ho telefonato al centro assistenza e mi hanno spiegato che c'è stato qualche problema tecnico. Hanno cancellato l'ordine che era rimasto bloccato e mi hanno fatto ripetere l'operazione. Questa volta ho eseguito prima la registrazione sul sito e tutto è andato bene.

Spedizione

Un altro fatto su cui ero molto dubbioso è stato quello della spedizione della chitarra. Una chitarra acustica è molto delicata e visto come sono trattati in genere i pacchi, avevo paura che arrivasse subito danneggiata. La chitarra era chiusa in due scatoloni di cartone, senza particolari protezioni ed è arrivata senza nessuna ammaccatura. In questo caso devo ringraziare UPS per l'ottimo servizio svolto.

Contenuto

La chitarra è arrivata con le corde montate, ovviamente, altrimenti il manico rischiava subito di essere danneggiato. Dato che il pickup funziona a corrente, sono rimasto molto sorpreso di trovare anche la batteria da 9V. Il motivo della sorpresa è che quando compro i giochi per mia figlia, spesso arrivano senza pile e se per caso non hai quella giusta a casa, la bambina resta visibilmente delusa e bisogna correre subito al supermercato. Aggiungere nella confezione una pila anche di scarsa qualità, aiuta a dare una bella valutazione al venditore. E' presente anche un cavo ma ne ho abbastanza a casa, penso che non lo userò mai.

Valutazione finale

La prima impressione sulla chitarra nuova è molto buona. Sicuramente non sarà uno strumento professionale ma trovo che abbia un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ho controllato subito la distanza tra corde e manico: molto bassa e nessun rumore strano. Oltre al volume e alla regolazione dei bassi/alti, è presente anche un accordatore. Ho accordato la chitarra e poi ho controllato il risultato con il mio Boss TU-3 e sono rimasto sorpreso del risultato. Se proprio si vuole trovare un difetto, ho notato che nonostante la spalla mancante, è abbastanza difficile suonare dopo il dodicesimo tasto. Al momento non ho altri strumenti simili con cui fare paragoni e sicuramente non userò questa chitarra per fare assoli particolari. Mi impegno ad aggiornare il contenuto di questo articolo, nel caso in cui troverò qualche aspetto importante da segnalare.

Lorenzo Conconi

Questo Blog serve per presentare la mia attività di analista programmatore su internet e su SAP, i miei hobbies (mi piace suonare la chitarra) e fornire alcune informazioni sui luoghi in cui ho trascorso le vacanze.