Premessa

Quando ho scoperto il Blog ho fatto subito un collegamento con Facebook, il più famoso social network in circolazione. Mentre ho provato una vaga simpatia per il social, che ho sempre considerato come uno strumento di divertimento in cui si possono affrontare temi di discussione in modo leggero e liquidarli con poche battute, ho trovato molto noioso leggere articoli dei vari Blog in quanto non capivo l'utilità di descrivere in modo più o meno dettagliato argomenti di diverso genere.

Inizio

Ho cambiato totalmente idea sul Blog quando ho iniziato ad affrontare più seriamente il problema delle parole chiave. La necessità che avevo era quella di trovare uno strumento che mi mettesse a disposizione la possibilità di creare pagine per un sito internet in cui avrei potuto utilizzare le parole chiave che avevo bisogno in un particolare momento. Giusto per fare un esempio, se domani Google dovesse inventare un nuovo strumento per Web Master, penso che il miglior modo per riportare la notizia sul mio sito, sia quello di aggiornare il mio Blog personale. In questo modo ho la possibilità di tenere un archivio con tutte le informazioni legate alla mia attività e come si sono aggiornate con il tempo. Effettivamente, la definizione ufficiale di Blog è diario di rete.

Linea

La mia idea di come organizzare un Blog è quella di provare a comunicare all'utente non solo quali sono le mie capacità ma anche come sono arrivato ad affrontare particolari argomenti. Questa necessità parte dal presupposto che in rete purtroppo si può trovare di tutto e quindi esiste la necessità di documentare nel modo più dettagliato possibile la nostra attività. Per esempio, mi capita spesso di ricevere richieste da parte di clienti che chiedono un sistema per farsi trovare in cima ai motori di ricerca. La mia risposta è sempre la stessa: non esiste nessun metodo che garantisce un risultato ma è possibile affrontare insieme un percorso basato sulle mie competenze. A questo punto posso rimandare al mio Blog nella sezione in cui tratto tutti i campi in cui posso operare per ottenere i risultati richiesti.

Gestione

Lo strumento necessario per la gestione del Blog è un pannello di controllo che permetta di scrivere gli articoli in modo semplice, organizzarli con una struttura logica e produca delle segnalazioni quando un utente commenta un nostro articolo. La parte dei commenti è quella più temuta dalle società che mi hanno contattato perchè pensano che si rischia di avere un forte contraccolpo per la propria attività. Da una parte posso capire questa necessità perchè sul mio Blog ognuno è libero di scrivere quello che vuole. Però bisogna valutare anche la capacità di rispondere in modo adeguato in ogni occasione. La cosa più importante è quella di rendersi conto che nessuno è perfetto e quindi tutti possono commettere errori. La differenza sostanziale è il modo in cui ci comportiamo di fronte ad uno sbaglio. Se si affronta ogni problema con le dovute mosse, offriamo una garanzia agli altri utenti che hanno di fronte qualcuno che opera in modo corretto. Il mio punto di vista personale è quello di preferire chi è in grado di correggere i propri sbagli al posto di chi si presenta come il migliore in assoluto nel suo campo.

Conclusione

Penso che il Blog sia lo strumento più indicato per ottenere buoni risultati con il motore di ricerca perchè ci consente di aggiornare in modo coerente tutte le informazioni relative alla nostra attività. Tuttavia bisogna fare le dovute considerazione: per prima cosa è necessario dedicare il giusto tempo, non penso che sia necessario scrivere un articolo al giorno ma è sicuramente inutile pubblicarne uno all'anno. Altro punto è quello del controllo delle informazioni, se si vuole essere diretti con i propri clienti, bisogna fare molta attenzione ai contenuti pubblicati altrimenti si rischia di avere forti risultati negativi.


Lorenzo Conconi

Lorenzo Conconi

Diplomato in informatica nel 1989, ho sempre lavorato come analista programmatore in diversi campi. Libero professionista dal 2002, sogno di aprire la mia società personale per vendere i miei programmi su internet.


Commenti


Registrati per commentare